7° Lojon a Dzamling Gar

7° Lojon con Maxim Leschenko
di dot. Carl Stepath

Sono stato molto fortunato di poter parteciapre al recente corso sul 7° Lojon a Dzaming Gar, Playa Paraiso, Isole Canarie, 19-24 marzo 2019. L’istruttore era Maxim Leshchenko, conosciuto qui al Gar come Max. Il corso si è svolto quotidianament dalle 9.00 alle 11.30 e 15.00 alle 17.00 e non solo è stata una grande sfida ma Maxim ha presentato le informazioni e gli orari in modo leggero e gentile. Non ho parlato con nessuno degli altri partecipanti che non hanno gradito molto questo corso.

Questo corso è stato presentato im modo molto professionale, con l’obiettivo di insegnare ai partecipanti come entrare ed approfondire la stabilità meditativa nello stato al di là dei pensieri attraverso le pratiche della Base del Santi Maha Sangha e dello Yantra Yoga. Ha usato anche la pratica del Kumbhaka per aiutarci a rimanere concentrati e abbiamo imparato a chiarire l’allenamento interno mentre abbiamo cercato di capire un po’ la relazione della mente con la natura della mente. Capire questo concetto è stato difficile per alcuni di noi ed sono state apprezzate dagli studenti le costanti, cortesi, spiegazioni con estrema pazienza di queste idee.

Questo corso era destinato a chi ha ricevuto la trasmissione da Chgyal Namkhai Norbu membri della Comunità Dzogchen. Una settimana prima del corso Maxim ha dato un utile corso a chiunque fosse interessato di pratica del 1° Pranayama con le Quattro Caratteristiche, come sottolineato nello Yantra Yoga, dal testo Lo Yoga tibetano del movimento (ChNN, 2008, pp 95-96). Questo ha fornito ai partecipanti una migliore comprensione e preparazione del 7° Lojon. Ci ha anche consigliato di studiare e praticare la tabella del ciclo della respirazione per il Pranayama delle quattro profonde applicazioni (conosciuto altrimenti cone respirazione ritmica, pp 144-47, dal testo dello Yantra Yoga), e di lavorare per essere in grado di fare il Kumbhaka minore (8-32-16).

Maxim è un istruttore di 3° Livello e viene dall’Ucraina che ora vive a Tenerife. Insegna ovunque nel mondo e pratica Yantra Yoga da 13 anni e si dedica completamente allo Yantra Yoga. Il Maestro Chögyal Namkhai Norbu lo ha autorizzato come istruttore nel 2010. È uno del tre istruttori autorizzati del 3° Livello al mondo e per il prossimo anno viaggerà in Europa e in America del nord. Maxim è anche istruttore di “Harmonious Breathing”, certificato da Fabio Andrico, e insegna questi corsi sia in inglese che in russo. È già da anni che insegna il 7° Lojon e gli studenti lo hanno trovato estremamente interessante ed esaustivo.

Durante questo corso con Maxim abbiamo imparato le tre parti del 7° Lojon, e aveva lo scopo di imparare ciascuna parte separatamente dedicando diversi giorni ciascuno. In realtà si impara a implementare queste parti facendo gentilmente un certo numero di pratiche Yantra Yoga, tecniche di respirazione per poi rimanere in posizione meditativa utilizzando varie tecniche di respirazione e il kumbhaka per sviluppare una sensazione di gioia e beatitudine grazie sulla generazione di calore nei nostri corpi. Maxim è stato molto paziente, attento e gentile nelle sue istruzioni di queste procedure molto complicate. Tutti gli studenti sono rimasti soddistatti e sono stati in grado di compiere molti di questi metodi tenendo conto dei limiti fisici, e tempo e delle loro capacità. Per me è stata una esperienza utile e sono grato dell’opportunità di partecipare a questo corso e di imparare così tanto da un istruttore così paziente e generoso. Questo corso è stato molto utile per tutti gli studenti imparare meglio a integrare l’Insegnamento Dzogchen nella vita quotidiana.

Riferimenti:
Chögyal Namkhai Norbu, 2008, IL VASO PREZIOSO, Istruzioni sulla Base del Santi Maha Sangha, terza revisione in inglese, Shang Shung Edizioni, 58031, Arcidosso GR, Italia.

Chögyal Namkhai Norbu, 2008, Yantra Yoga, lo yoga tibetano del movimento.
A Stainless Mirror of Jewels, un commentario in inglese di testo di Vairocana, The Union of Sun and Moon Yantra in English, Sun Lion Publications, Ithaca, New York

Download PDF