#distantieuniti

Merigar è bellissima in primavera, ma quest’anno solo in pochissimi potranno vederla. Le giornate si allungano e si scaldano, i fiori sbocciano ovunque impregnando l’aria di profumo, il verde assopito si risveglia, ma non ci sono visitatori o scolaresche in visita a passeggiare, non ci sono pratiche e il riecheggiare di voci, campanelle e tamburi, non ci sono corsi, giochi o pranzi per le persone della Comunità. Per Merigar si aggirano solo i caprioli e si sente il cinguettio degli uccelli e lo sventolare dei nuovi Lungta lungo le strade.
Nei paesi limitrofi la situazione è simile: poche auto, bar, ristoranti e molti negozi chiusi o con orari limitati e, sopratutto, tutti a distanza di almeno un metro e mezzo quando si fa la spesa, palestre chiuse e nessuno svago disponibile. Da qualche giorno a tutti è chiesto di rimanere il più possibile a casa.

Queste sono le misure urgenti adottate dal Governo italiano per cercare di arginare il tristemente noto Coronavirus, il cui numero di contagiati in Italia è al momento secondo solo a quello della Cina.

L’emergenza epidemiologica da COVID-19, malattia respiratoria causata dal coronavirus SARS-CoV-2, è probabilmente iniziata intorno alla fine di dicembre 2019 nella città di Wuhan, e si è poi diffusa in tutto il mondo. In Italia, soprattutto al nord, il numero di contagiati è cresciuto esponenzialmente dalla fine di febbraio. Il Governo italiano ha perciò adottato misure urgenti e man mano più stringenti che prevedono la chiusura di tutte scuole di ogni ordine e grado e delle Università, ha sospeso le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, tutti i servizi non essenziali, ha posto limitazioni agli spostamenti e vietato le aggregazioni: non si può uscire di casa se non per validi motivi. Queste disposizioni sono in vigore in tutta Italia dal 10 marzo fino almeno al 3 aprile e, visto l’espandersi di quella che ormai è una pandemia, molti altri paesi stanno adottando restrizioni simili.

Come sapete Merigar si trova abbastanza lontano da grandi città; alcuni casi di COVID-19 sono stati però riscontrati nei paesi vicini. Con senso di responsabilità e allineandosi alle linee guida del Governo Italiano al fine di contenere il contagio, a Merigar sono stati sospesi tutti i corsi ed eventi fino a data da destinarsi e si stanno svolgendo solo i lavori non differibili. Ci siamo organizzati per portare avanti quanto possibile da casa e per via telematica: in questo modo facciamo, ad esempio le riunioni di Gakyil e altri meeting; cerchiamo anche di mantenere viva la rete fra le persone che abitano in zona tramite telefono e simili, così come immaginiamo che stia succedendo anche in altri luoghi. Ovviamente a Merigar non sono previste visite, corsi e incontri di nessun tipo, però vi diamo la possibilità di praticare insieme in webcast. In particolare abbiamo organizzato 3 giorni di pratica intensivo di Guru Tragphur da Merigar e i giorni restanti da Dzamling Gar. Questa settimana dal 15 al 22 marzo continueremo le pratiche in webcast da Merigar e Dzamling Gar alla stessa ora e cioè alle 18.00 in Italia e alle 17.00 a Tenerife.

Il nostro amato e prezioso Maestro ci ha trasmesso diverse pratiche di protezione che ci aiutano ad affrontare situazioni come quella che stiamo vivendo adesso, per rafforzare la nostra energia e per respingere le provocazioni negative ed essere così di aiuto non solo a noi stessi, ma a tutti coloro che ci circondano. Possiamo rinforzare la nostra energia, respingere le provocazioni negative e proteggere noi stessi e gli altri applicando per esempio le seguenti pratiche: Guru Tragphur, Simhamukha, la Corazza del Vajra (Dorjei Kotrab), il Chöd, Tara Verde (specialmente i mantra dell’azione numero 20 e 21), il Garuda Nero e la respirazione dello Yantra Yoga.
Questo ritiro forzato può divenire per molti un’occasione di intensificare la pratica!

Speriamo di poter presto invitare di nuovo tutti a Merigar e riaprire insieme a voi il Gönpa (vedi aggiornamenti ai lavori https://www.merigar.it/it/visita/le-nostre-strutture/gonpa/il-restauro-del-gonpa/aggiornamenti-sui-lavori-di-manutenzione-straordinaria/i). Anche se per ora siamo distanti, sappiamo di essere uniti!

Il Gakyil Merigar

far apart united

Download PDF