La Dot.ssa Phuntsog WangmoTibetan ha condotto un corso sul massaggio
tibetano Kunye

Dzamling Gar, Playa Pariso, Tenerife, Isole Canarie, Spagna
19-21 gennaio 2018

di Carl M. Stepath, PhD

La dott.ssa Dr. Phuntsog è il direttore internazionale della Scuola di Medicina Tibetana di Chögyal Namkhai Norbu è il fondatore. L’Istituto Shang Shung della Scuola di Medicina Tibetana è la prima scuola di medicina fondata in occidente e offre un percorso di studi di quattro anni. La tradizione della medicina tibetana integra gli aspetti più alti della cultura scientifica e spirituale in un sistema efficacie di salute e cura. È una forma antica di medicina naturale originario della popolazione tibetana. “Secondo la scienza medica tibetana ciascun tipo di cura comprende quattro aspetti fondamentali: la dieta, il comportamento, le medicine e diverse terapie esterne.” (Chögyal Namkhai Norbu, [ChNN], The Practice of Tibetan Kunye Massage, 2003, p. 7)

La dott.ssa Phuntsog si trova a Dzamling Gar dall’inizio di quest’anno dove conduce diversi corsi sulle diverse terapie di cura e recentemente ha presentato il corso sul massaggio Kunye. “Il Kunye è un massaggio meraviglioso e una meravigliosa terapia… Il massaggio è conosciuto e si è diffuso nella medicina tradizionale fin da tempi molto antichi.” (ChNN, 2003, p. 7).

Un punto importante sottolineato dalla dott.ssa Phuntsog è che il massaggio Kunye può essere facilmente praticato da chiunque abbia imparato a capire i suoi metodi come anche i suoi benefici e quindi non è necessario essere uno yogi di alto livello o un medico per praticare questo tipo di massaggio. “Ku significa ‘applicare creme e unguenti per massaggiare’, nye indica il massaggio. Ci sono altri metodi di terapie collegate al Kunye come ‘premere con le dita’ simile allo Shatsu giapponese, ‘accarezzare’, ‘tamburellare’ e ‘applicare impacchi’ come con pietre calde o fredde.” (ChNN, 2003, p.8).

Il recente corso di gennaio che si è tenuto a Dzamling Gar ha offerto istruzioni orali e applicazioni pratiche di massaggio ai piedi, alle mani e alla testa al cliente seduto su di una sedia e sono state esposte molte spiegazioni teoriche della medicina tibetana. Il corso era strutturato in tre ore di lezione la mattina e di due ore e mezza di applicazione pratica di massaggio nel pomeriggio. A conclusione del corso è stato fornito un certificato ai partecipanti.

Sono in molti a gradire un buon massaggio e la sensazione che se ne ha è quella di ridurre il dolore e la tensione muscolare e spesso ci libera dalla fatica. Dato che il massaggio è una delle terapie più antiche e basilari nella storia è curioso che non sia necessario alcun equipaggiamento o tecnologia. Tutto quello che dobbiamo fare è imparare ad applicare alcune nozioni intuitive con altre più tecniche e poi possiamo usare le nostre capacità individuali per aiutare gli altri. Sebbene il massaggio sia naturale e molto sempice è molto utile in molte situazioni come tensioni e stress e aiuta le persone a sentirsi più rilassate e felici con un senso di generale benessere.

Nelle classi della dott.ssa Phuntsog si apprendono le terapie esterne come il massaggio Kunye concentrandoci su tre parti del corpo, i piedi, le mani e la testa. Per quanto riguarda queste parti abbiamo imparato alcuni approcci della medicina tibetana delle funzioni corporee e i suoi sensi che includono le sensazioni, le condizioni mentali, le tipologie del corpo, la digestione, gli organi interni, le energie, le cause delle malattie come anche le tecniche a seconda delle diverse tipologie fisiche, mentali e del comportamento.

“La medicina tibetana identifica i tre umori, o emergie, che emergono da varie combinazioni degli elementi e sono la base del funzionamento del corpo umano. L’aria e lo spazio si combinano per formare il vento, l’acqua e il fuoco formano l’energia bile, e acqua e terra… Quando sono in equilibrio e nella corretta relazione tra loro abbiamo una salute perfetta. Se sono squilibrati, in eccesso o un difetto, o la loro interelazione è anormale abbiamo vari disordini e malattie.” (ChNN & F. Andrico, Tibetan Yoga of Movement, 2013, p.xv) Il massaggio Kunye può aiutare a requilibrare questo squilibrio su persone di tutte le età e fornisce benefici anche a chi ha problemi di pelle secca o ruvida, a chi ha problemi di costipazione e anche chi ha problemi di insonnia a causa dell’energia ‘lung’ (aria).

Questo tipo di massaggio Kunye può portarci in uno stato di equilibrio e quindi di salute ed è una pratica importante per vivere una vita felice, armoniosa e in salute. Riporta il corpo, l’energia e la mente in equilibrio poiché il lavoro serve a ottimizzare la nostra salute e acquisire abitudini più salutari. Un massaggio regolare (anche auto applicato su aree del corpo come i piedi) può aiutare a stabilizzare e a chiarire le emozioni e alleggerire la vita. I benefici di costanti massaggi sono stati verificati scientificamente, riducono lo stress e risolve gli equilibri fisici, mentali ed emozionali. Questo tipo di massaggio può migliorare la nostra sensazione di benessere come anche la nostra salute, il nostro sistema cardiovascolare e immunitario dato che il nostro corpo risponde a questa pratica ricostituente che è massaggio Kunye.

Biografia:

Chögyal Namkhai Norbu, 2003, The Practice of Tibetan Kunye Massage, Shang Shung Edizioni, Acridosso GR, Italy

Chögyal Namkhai Norbu, and Fabio Andrico, 2013, Tibetan Yoga of Movement, The Art and Practice of Yantra Yoga, North Atlantic Books, Berkeley, CA, and Shang Shung Publications, Arcidosso (GR), Italy

Download PDF