Nascere vivere e morire secondo la
medicina tibetana

birth life deathSi e tenuto nella giornata di venerdì, 23 novembre presso l’accogliente sede della Comunità Dzogchen་ di Torino, il seminario di introduzione alla medicina tibetana tenuta dal Dr. Luigi Vitiello. L’occasione ha visto riunito un buon numero di quanti seguono da tempo le attività della comunità di Torino, come anche persone che non si erano mai interessata alla cultura tibetana ma ne erano incuriosite.

Il seminario si poneva l’obiettivo di esplorare la visione del mondo e dell’uomo secondo la medicina tibetana. Il Dr. Luigi Vitiello seguendo in modo chiaro e con grande capacita comunicativa l’escursus dei principi della medicina Tibetana come espressi nel libro del Prof Namkhai Norbu Nascere Vivere e Morire Secondo La medicina Tibetana e l’insegnamento Dzogchen”. (ShangShung Edizioni 1990), ha condotto il pubblico su tre settori particolari della medicina tibetana, quelli che riguardano la nascita, i comportamenti durante la vita, con attenzione ai principi dell’alimentazione e del comportamento per mantenersi in buona salute, con accenni sulla natura delle malattie e degli squilibri che ne procurano l’insorgenza. Il Dr. Vitiello ha guidato quindi il pubblico in un breve essenziale esercizio di respirazione di purificazione dell’aria impura, di grande utilità nella vita di tutti i giorni.

Infine ha affrontato l’argomento della natura della morte, ricordando la rimozione e la paura che ne caratterizzano l’approccio nella cultura occidentale.

Il Gruppo ha manifestato grande soddisfazione al Dr. Vitiello e alle sue qualità oratorie, auspicando una veloce ulteriore occasione di incontro, per approfondire altri temi collegati.

Enrica Rispoli

Download PDF