Fine settimana di pratiche collettive e Karma Yoga a Namgyalgar

Mentre i praticanti andavano a Merigar per l’anniversario nel giorno di buon auspicio, per la pratica mondiale di Guru Padmasambhava e della contemporanea apertura speciale del Grande Stupa dell’Illuminazione che ospita le spoglie del nostro Amato Maestro … dall’altra parte del mondo qui in Australia la famiglia del Vajra si è riunita a Namgyalgar per un fine settimana di pratiche collettive e di karma yoga.

Non tutti siamo riusciti ad arrivare in tempo per venerdì sera quando abbiamo iniziato sedendoci in tondo a un grande falò – perfetto per scaldare le nostre ossa in una fredda sera invernale sotto la tettoia che ospita infinite stelle brillanti.

La nostra organizzatrice, Pamela, ha portato il lungo traino dalla Canberra e ci ha benedetto con la sua calda presenza, garentendo a tutti di mangiare con soddisfazione.

Le due sessioni quotidiane della Danza del Vajra hanno permesso ai principianti e agli avanzati di entrare e godere della squisita spaziale, sociale, intimo gioco della contemplazione nel movimento.

Le sessioni di karma yoga erano programmate un paio di volte al giorno ed essendo in molti, tutti con cuori e menti aperte, abbiamo fatto molto insieme. L’assenza di un gekö ci ha reso tutti più responsabili nel prenderci cura della terra preziosa dove in tanti hanno ricevuto la trasmissione e le preziose istruzioni.

Arnaud ha portato nuove e interessanti persone alle pratiche introducendoli in modo gentile, chiaro, indiretto nella comunità di praticanti. Ganapuja serale seguita dalle Danze Kahita, una breve pausa e il Chöd è stato il finale perfetto per la speciale celebrazione della vita di Rinpoche e della comunità globale.

La presenza del Maestro era tangibile per tutto il tempo trascorso insieme. Il frutto delle sue attività sono palpabili nel contesto rilassato, collaborativo e armonioso di una comunità di persone profondamente rispettose e grate dei regali di un Maestro realmente liberato.

Download PDF