Ritiro di pratica di Mandarava e Tsalung 2019 in webcast

Cari tutti,

Siamo molto contenti di annunciare il nostro prossimo webcast. Vi potete collegare qui:

https://webcast.dzogchen.net/ index.php?id=practicing- together-closed-html5

e inserite la vostra username e password.

Alla fine del programma il il Gakyil internazionale parlerà dell’importanza di essere soci della Comunità Dzogchen Internazionale.

Grazie della vostra collaborazione

Vi ringraziamo di cuore

Il Webcast Team

Ritiro di pratica di MANDARAVA  e TSALUNG 2019

da Dzamling Gar, Tenerife

Tutti gli orari sono [gmt+0:00], orario isole Canarie

Martedì 5 febbraio
10:00 – 11:00      pratica di Mandarava
11:00 – 12:00      Storia della trasmissione del ciclo di trasmissioni Chögyal Namkhai Norbu degli
                            insegnamenti di Mandarava

Mercoledì 6 febbraio
10:00 – 11:00      Spiegazione della pratica di lunga vita di Mandarava + spiegazione del potenziamento
del of chulen e del sogthig
11:00 – 12:00      Pratica lunga di Mandarava, chulen e sogthig
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Spiegazione e allenamento del kumbhaka e del sogthig; pratica breve di Mandarava,
chulen, e sogthig

Giovedì 7 febbraio
10:00 – 11:00     Spiegazione della pratica di lunga vita di Mandarava
11:00 – 12:00     Pratica lunga di Mandarava, chulen e sogthig
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Spiegazione e allenamento del kumbhaka e allenare la generazione dell’esperienza del piacere; pratica breve di Mandarava, chulen, e sogthig

Venerdì 8 febbraio
10:00 – 11:00     Spiegazione della pratica di lunga vita di Mandarava
11:00 – 12:00     Pratica lunga di Mandarava, chulen e sogthig
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Spiegazione e allenamento per stabilizzare e rafforzare l’esperienza del piacere pratica breve di Mandarava,
chulen, e sogthig

Sabato 9 febbraio
10:00 – 11:00     Spiegazione della pratica di lunga vita di Mandarava
11:00 – 12:00      Pratica lunga di Mandarava, chulen e sogthig
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Spiegazione e allenamento per stabilizzare e rafforzare l’esperienza del piacere; pratica breve di Mandarava, chulen, e sogthig

Domenica 10 febbraio
10:00 – 12:00     Spiegazione e allenamento dell’allenamento nell’esperienza del calore alltraverso il calore attraverso il fuoco della saggezza che elimina le negatività e la sofferenza; di seguito pratica lunga di Mandarava, chulen, sogthig, e tsalung
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Allenare le cinque saggezze che eliminano le negatività e la sofferenza; practice breve di Mandarava, sogthig e tsalung

Lunedì 11 febbraio
10:00 – 12:00      Spiegazione e allenamento per allenare rapidamente il calore attraverso la visualizzazione dei canali (la HUM del calore interno); pratica lunga di Mandarava, chulen, sothig, e tsalung
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Allenamento alla HUM dell calore interno; pratica breve di Mandarava, sogthig, e tsalung

Martedì 12 febbraio
10:00 – 12:00      Spiegazione e allenamento nell’assorbimento dei quattro thigle; pratica lunga di Mandarava, chulen sogthig, e tsalung
14:45 – 15:45     Drajyor, pronuncia e spiegazione parola per parola del testo della pratica di Mandarava
16:00 – 17:30     Allenamento nell’assorbimento dei quattro thigle; pratica breve di Mandarava, sogthig e tsalung

Mercoldì 13 febbraio
10:00 – 12:00      Spiegazione e allenamento allo sviluppo forzato del calore interno con il metodo della respirazione; pratica lunga di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung
16:00 – 17:30      Allenamento allo sviluppo forzato del calore interno con il metodo della respirazione; pratica breve di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung

Giovedì 14 fennraio
10:00 – 12:00     Spiegazione e allenamento nello Yoga del vestito del calore interno; pratica lunga di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung
16:00 – 17:30     Allenamento nello Yoga del vestito del calore interno; pratica breve di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung

Venerdì 15 febbraio
10:00 – 12:00      Spiegazione e allenamento dello Yoga del cibo della contemplazione; pratica lunga di Mandarava con Ganapuja e Danza Vajra, Chulen Sogthig e Tsalung
16:00 – 17:30      Allenamento dello Yoga del cibo della contemplazione; pratica breve di Mandarava, chulen Sogthig e Tsalung

Sabato 16 febbraio
10:00 – 12:00      Spiegazione e allenamento del metodo per equilibrare l’elemento vento; pratica lunga Mandarava, chulen, sogthig e tsalung
16:00 – 17:30     Allenamento del metodo per equilibrare l’elemento vento; pratica breve di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung

Domenica 17 febbraio
10:00 – 12:00     Spiegazione e allenamento del metodo per ottenere l’immortale vita del Vajra; pratica lunga di Mandarava, chulen, sogthig e tsalung
16:00 – 17:30     Allenamento del metodo per ottenere l’immortale vita del Vajra; pratica breve di Mandarava e tsalung

Lunedì 18 febbraio
10:00 – 12:00     Pratica lunga di Mandarava, chulen, sogthig e pratica di tutti gli tsalung
16:00 – 17:30     Chiarimenti sulla pratica degli Tsalung di Mandarava

Martedì 19 febbraio
3:00                    Anniversario di Garab Dorje (usando questa pratica come Guruyoga)
10:00 – 12:00     Forma estesa della pratica lunga di Mandarava, chulen and sogthig e Danza del Vajra

————————————————

Vi preghiamo di contattare il vostro Gar o Ling per rinnovare la vostra quota soci per quest’anno!

È facile considerare l’essere soci della Comunità Dzogchen Internazionale come qualcosa di separato dal Punto di Vista, dalla Meditazione e dal Comportamento di un insegnamento spirituale come lo Dzogchen. Dopo tutto molti studenti sono attratti da Rinpoche perché offre qualcosa di diretto ed essenziale, libero dalle limitazioni di istituzioni che annacquano l’accesso delle persone al Dharma in così tante società sparse al mondo. Vedere l’essere soci come ‘qualcosa’ di separato da quello che il nostro Maestro trasmette la fa sembrare come un obbligo formale non necessario, un peso imposto da un’altra dalla burocrazia che va nella direzione opposta di quella indicata dall’insegnamento, giusto?

Sbagliato. L’essere soci è una parte integrante del punto di vista, della meditazione e del comportamento di quello a cui Rinpoche si è dedicato in vita e sostenerlo nel miglior modo possibile. Se ci vediamo come parte interdipendente dell’insieme più grande, il Sangha, ne è una perfetta manifestazione. L’essere socio è il nostro contributo personale – partecipando con il nostro corpo, voce e mente – alla continuazione dell’Insegnamento. Non è avere un numero, né un passaporto o una tessera che ci permette di fare cose come lo Yantra Yoga, la Danza del Vajra, le Kahita o altri corsi, o i ritiri con Rinpoche (ovviamente molti di questii fanno ora donazioni sulla base della generosità). È così che contribuiamo alla visione di Rinpoche e il mondo che ha creato e come diventiamo partecipanti attivi e compartecipi nella costruire di quel mondo. Vogliamo che quel mondo continui a svillupparsi e a crescere e si autofinanzi in futuro? L’essere soci è l’espressione di questa aspirazione. Tutti, ovunque, siamo condizionati dalla propria condizione e ci piace fare diverse pratiche secondarie in diverse occasioni ma la pratica del Guruyoga è quello che veramente condividiamo sempre. Similmente tutti possono contribuire alla Comunità a proprio modo, in grande o in piccolo, in qualunque modo sia più adatto secondo le circostanze di ciascuno ma l’essere socio è quello che tutti possiamo fare per mantenere quello che Rinpoche ha dato alle nostre vite. E permettere ad altri di ricerverne i benefici. Senza mai forzare.

Rinnovando la quota socio è una delle funzioni della nostra corretta comprensione del punto di vista, della meditazione e del comportamento dell’Insegnamento di Rinpoche. Siamo studenti individuali che formano il Sangha di Chögyal Namkhai Norbu, e questa è un’espressione concreta della nostra conoscenza e del nostro coinvolgimento.
Grazie della vostra partecipazione.

Con amore il vostro
Gakyil Internazionale

 

Download PDF