Salvaguardare l’eredità spirituale tibetana di Galingteng

“Nel 1997, mentro ero in viaggio nel Tibet orientale e centrale, ho ricevuto molte richieste di aiuto per costruire alcuni collegi di studi (Shedra) e di pratica (Drudra). Vorrei chiedere ai partecipanti della Comunità Dzgchen di collaborare a questi progetti. Non è affato facile ottenere i permessi per andare in queste zone per lavorare su questi progetti.

L’unica possibilità è quella di contattare la nostra organizzazione di ASIA così potrete avere un collegamento diretto con il vostro progetto scelto o Gonpa. Per il futuro spero fortemente che possiate andare in queste zone e controllare la reale situazione. Entrando in contatto con ASIA potrete avere chiarimenti su come collaborare ai progetti di questi Gonpa.

Galengon, o il Monastero Galenteng, è uno dei monasteri più antichi del Tibet orientale, fondato in origine da Lhalung Palgi Dorje, studente di Padmasambhava e Sogpo Palgyi Yeshe.

Successivamente è esistito un importante maestro Sakyapa, Ga Anan Dampa, e da allora Galengon ha seguito fondamentalmente la tradizione Sakyapa.

Il monastero è stato la residenza principale del maestro di mio zio Khyentse Choekyi Wangchuk, Grubwang Kung Paldan, e per questo motivo è diventata più tardi la residenza di mio zio Khyentse Choekyi Wangchuk.

Abbiamo un progetto per la costruzione di un collegio di studi e poi un piccolo collegio di pratica. Vorrei chiedere all Comunità Dzogchen di Merigar di occuparsi e di sponsorizzare Galengon così che questi collegi possano essere realizzati concretamente.”

Tratto da “Gonpa tibetani che richiedono supporto. Sponsorizzazione attraverso la collaborazione della Comunità Dzgchen” di Chögyal Namkhai Norbu

Realizzazione del Centro di ritiri del monastero Galingteng

monasterogalinting_dibattito-720x405

Giovani monaci mentre dibattono a Galenteng

Galingteng è un villaggio abitato da 3000 nomadi che vivono prevalentemente di pastorizia di yak e di piccoli commerci. Si trova nella regione del Derge, nella prefettura autonoma tibetana di Ganze, nella provincia di Sichuan. ASIA lavora in quest’area dal 1993. Nel villaggio di Galingteng, grazie alla sua importanza culturale e storica, abbiamo realizzato diversi progetti che hanno lo scopo di proteggere la cultura tibetana. Abbiamo ricostruito il collegio dove i giovani monaci studiano la cultura tibetana, le tradizioni spirituali e la lingua, ridipinto i muri di un antico tempio del quattordicesimo secolo e rinnovato antichi stupa e monumenti.

Durante la nostra ultima missione nel dicembre 2015, la popolazione locale, i monaci e abati del monastero hanno sottoscritto la proposta di ricostruzione di un antico collegio per le pratiche spirituali sulle sacre montagne dello Shub lung. Quando gli studenti del collegio concludono i loro 7 anni di studio entrano in ritiro per quattro anni e mettono in pratica le conoscenze apprese durante i loro studi.

La costuzione di questo collegio sarà l’ultima fase per completare il corso tradizionale di studi e preparare i futuri insegnanti qualificati a mantenere e trasmettere l’eredità spirituale e culturale del Tibet.

galinting_monaci-590x332

Monaci a Galenteng

Il collegio ospiterà 18 studenti, un insegnante e il suo assistente per un totale di 18 persone.

Sarà composto da un piccolo tempio che verrà usato come la classe principale per le lezioni e le pratiche collettive e di 18 piccole stanze dove gli studenti passeranno 4 anni senza uscire dal collegio. L’intero collegio sarà costruito usando materiali locali come il legno, pietre e terra, e sarà costruito da carpentieri locali secondo lo stile architettonico tradizionale. Le construzioni saranno dipinte nello stile tibetano e arredato con tavoli, letti, stoviglie, libri, attrezzi di cucina e libri.
Per realizzare il centro di ritiro abbiamo bisogno anche del tuo aiuto:

  • con 50€ puoi offrire un set di libri tibetani per un giovani studente
  • con 250€ puoi costruire a un metro quadrato della construzione del centro di ritiro

Potete fare la vostra donazione qui: http://asia-ngo.org/cosa-puoi-fare-tu/dona/

  • con 150€ (ogni semestre) potete adottare un monaco

Per adottare un monaco: http://www.adoptibet.org/wp/

SOSTENETE I MONACI DI GALINGTENG, I CUSTODI DI UNA EREDITA’ CHE RISCHIA DI SPARIRE PER SEMPRE

Download PDF