The Mirror n° 151 è ora disponibile online

Cara Famiglia del Vajra,

siamo felici di annunciarvi che il The Mirror n° 151, marzo 2021, è ora online e scaricabile da melong.com e da dzogchen.net.

Il nuovo numero contiene due estratti dagli insegnamenti di Chögyal Namkhai Norbu — I Gar e i Ling Dzogchne non sono dei semplici centri del Dharma, che ha dato a febbraio 2015 a Dzamling Gar e I Tre Testamenti di Guru Garab Dorje che ha dato alla vigilia del capodanno 2018 a Dzamling Gar. In più pubblichiamo un estratto dall’opera magna di Rinpoche Luce del Kailash sui talismani e le bandierine, Thog lcags e rlung rta.

Troverete anche la spiegazione completa della pratica collettiva del Guruyoga nei tre Giorni Speciali che Steven Landsberg ha dato il 27 febbraio 2021, il giorno preccedente alla pratica del Guruyoga mondiale.

The International Gakyil presents their Membership Appeal 2021 with membership numbers and trends, and introduces the New Blue International Gakyil Assistants, Miranda Shannon and Gabriella Schneider.

Il Gakyil Internazionale ha presentato l’appello al rinnovo della quota soci 2021, il numero e l’andamento dei soci e le due nuove assistenti del Gakyil blu Miranda Shannon e Gabriella Schneider.

Adriana Dal Borgo ha condiviso i suoi pensieri sulla potenzialità della Danza del Vajra e l’annuncio della versione aggiornata del Message from Tibet through Song and Dances, che contiene la prima edizione delle 108 canzoni e che segnano il primo capitolo delle Khaita Joyful Dances. Questa versione del libro è anche offerto come regalo ad alcuni Maestri come il Dalai Lama, e ad alcuni ospiti speciali.

Il Ka-Ter Translation Project dello SSI Austria condivide alcune ottime notizie sulla collaborazione, la Shang Shung Publications presenta nuovi libri e ASIA Onlus presenta il suo nuovo progetto ‘Seeds of Awareness (semi di consapevolezza)’, che ha lo scopo di coltivare relazioni empatiche, soprattutto tra i bambini.

Siamo felici di darvi notizie e aggiornamenti sulle recenti attività dei Gar della Comunità Dzogchen – Dzamling Gar, Merigar West, Merigar East, Wangdeling, Samtengar, Namgyalgar, Tsegyalgar West, Tsegyalgar East, Tashigar North, e Tashigar South.

In questo numero la rubrica Artisti della Comunità ospita Oleg Troyanovsky, compositore e fratello del Vajra dalla Russia.

“Spesso le persone hanno idee un po’ fantastiche su come la musica è creata. La musica ricorda da lontano il linguaggio. Pronunciamo parole, ci esprimiamo, possiamo parlare piano, ad alta voce, con dolcezza o essere taglienti. La stessa cosa vale per la musica. Quando una lingua diventa quella principale è facile comporre un poema o scrivere, allo stesso modo puoi sederti e comporre musica”.

‘Reflections’ ospita due articoli — uno racconta l’esperienza di Sergio Quaranta, istruttore di Yantra Yoga e di  Harmonious Breathing, che ha partecipato a una serie di incontri dedicati ai bambini per migliorarne la salute mentale e uno di Mariela Dominguez Leandrom che condivide la sua esperienza con la medicina tibetana.

Questo numero contiene due recensioni – Gabrial Marder parla di Be A Good Ancestor, un libro colorato di Michela Martello mentre Alexander Studholme commenta il libro di Lama Shenpen Hookham, Keeping the Dalai Lama Waiting & Other Stories, la storia del viaggio di una donna inglese per diventare un Lama.

In questo numero siamo felici di pubblicare la traduzione della descrizione che Chögyal Namkhai Norbu fa del suo maestro Changchub Dorje. Questa descrizione, scritta in tibetano umed, fa da sfondo alla figura di Changchub Dorje dipinta da Drugu Choegyal. Per trovare informazioni che lo potessero descrivere Drugu ha parlato con due anziani togden che hanno conosciuto e ricevuto insegnamenti da Changchub Dorje, con cui hanno un samaya.

“Quando le persone lo incontravano, la felicità li pervadeva: tutto quello che diveva e faceva era appropriato e in armonia con l’Insegnamento. La forza della fede che i suoi discepoli avevano in lui era incredibile. Con fervore invocavano, Nyagla Changchub Dorje, volgi la tua mente verso di me nel momento della morte, per proteggermi nel momento del pericolo e per guidarmi nella scelta della giusta via, sicuri che la nostra richiesta accorata sia appagata pienamente”

Pictures from the Past, la rubrica che raccoglie resoconti di ritiri, viaggi e momenti passati con Chögyal Namkhai Norbu, ospita il racconto di Giuliano Angelo Casiraghi sul primo ritiro di Chögyal Namkhai Norbu a Subiaco nel 1976 e la storia di Vladimir Maikov sulla prima visita del Maestro in Russia e negli stati Baltici nel 1992.

Il nostro fratello del Vajra Vince Li condivide la sua storia su come ha incontrato Rinpoche nella rubrica ‘How I Met’.

“Quando l’ho incontrato ho capito che non dovevo più cercare, ho capito quanto mi bastasse. Mi è sembrato cche tutti gli insegnamenti che abbia dato fossero finalizzati a questo. Niente altro esiste. Non è più necessario cercare ulteriori iniziazioni o connessioni perché ci ha dato tutto quello che ci serve. Il resto è lavoro interiore. Questo è quello che ho capito dopo il poco tempo passato con lui.”

Con i nostri migliori auguri,

Il Team The Mirror

Il The Mirror è disponibile in pdf gratuitamente 3 volte all’anno per i soci della Comunità Internazionale Dzogchen su dzogchen.net. Se apprezzate la nostra pubblicazione vi invitiamo ad aiutarci a coprire i costi di stampa con una donazione su: http://melong.com/donations/. Sono disponibili versioni cartacee su richiesta contattando lizgranger.mirror@gmail.com.

 

Download PDF