Un evento unico in Ungheria il
prossimo autunno 2018

Approfondimento dell’esperienza delle Khaita con il Drajyor

Per molti anni le Khaita sono stati importanti per il nostra Sangha a Merigar East. Anche quest’anno abbiamo danzato tutti i giorni durante il ritiro, divertendoci a cantare e a ballare insieme. Le Khaita portano benefici a molti livelli e ognuno può trovare qualcosa di utile per se stesso. Un aspetto veramente interessante è come essere nella presenza degli altri danzatori nello spazio. Impariamo come rispettare le dimensione reciproche e come intrecciare la nostra via con quella degli altri. Mentre si ballano le Khaita insieme possiamo sentire come cresciamo come Sangha, come siamo diventati più connessi gli uni con gli altri. Le Khaita ci aiutano ad evolvere a livello individuale e come gruppo. A Merigar East siamo sempre stati sicuri di come le Khaita aiutano i praticanti a collaborare con rispetto e scoprire il potere di lavorare insieme in modo più rilassato e aperto.

Rispetto e collaborazione durante il ritiro del Sangha a Merigar East 2018

Continuando con la collaborazione nella gioia e nell’armonia vogliamo invitarvi a parteciapre ad un evento unico che si svolgerà per la prima volta nella nostra comunità: Drajyor e Khaita Joyful Dances con Monika Walczak e Fabian Sanders, organizzato dal Sangha ungherese in collaborazione con la Fondazione Shang Shung.

Durante questo corso approfondiremo uno degli aspetti più importanti delle Khaita, collegato all’importanza della cultura tibetana, specialmente nel costesto della conservazione della lingua tibetana. In ciascuna sessione dopo aver studiato le regole della trascrizione Drajyor canteremo e leggeremo il significato delle canzoni scelte e parlando degli aspetti inportanti della cultura e della tradizione tibetana. Una volta capito il significato della canzone la balleremo insieme godendo la nostra presenza nel significato del testo. In questo modo cercheremo di capire meglio questa magnifica e antica cultura la cui motivazione principale è stata per secoli la felicità di tutti gli esseri, in armonia con l’ambiente in cui vivono.

Scritto da Monica Walczak, Istruttore Khaita

Ultimo corso Khaita course in Ungheria

Download PDF