3a parte del programma educativo di Khaita a Phendeling

Dal 24 aprile al 1maggio 2022, la terza parte del programma educativo Khaita si è svolta a Phendeling, nella Repubblica Ceca. Con questi otto giorni intensivi, il primo anno del programma educativo triennale si è concluso. Come al solito, il corso si è svolto in modo misto: mentre sette partecipanti sono stati accolti calorosamente in loco a Phendeling, gli altri provenienti da tutto il mondo si sono uniti al programma online in Zoom. In totale, eravamo 17 partecipanti più altri due che si sono uniti in presenza nel fine settimana.

In questi otto giorni, non solo abbiamo danzato, studiato la storia e il significato più ampio di Khaita, ma abbiamo anche lavorato con Elisha Koppensteiner sulla voce e Klára Markuciová sulla pedagogia Montessori. Oltre a ciò, abbiamo ascoltato un discorso di Menpa Phuntsog Wangmo sui benefici della danza Khaita e della Danza del Vajra. Tutto ciò ha contribuito alla ricchezza di con tenuti del programma e ha rappresentato la molteplicità di Khaita con le sue numerose aree di applicazione.

Sotto la guida dedicata di Adriana Dal Borgo, abbiamo studiato in dettaglio diverse danze Kordro, concentrandoci in particolare sulla qualità di movimento, significati e coordinazione nel gruppo. Adriana ha anche condiviso materiale prezioso di Rinpoche spiegando canzoni, commentando danze e parlando dell’importanza di danzare Khaita come praticanti Dzogchen. Ciò ha ulteriormente migliorato la nostra comprensione del significato profondo di Khaita.

Poiché il programma educativo Khaita mira a formare nuovi esperti e istruttori Khaita, il terzo corso del primo anno si è concentrato sulla pedagogia e sulla didattica dell’insegnamento khaita. Per questo motivo, abbiamo analizzato i passi, ne abbiamo visti i dettagli e abbiamo cercato di trovare parole e movimenti per spiegarli in modo semplice ad altri. Abbiamo anche avuto brevi sessioni di insegnamento simulato in cui potevamo assumere il ruolo di istruttore, osservare e discutere le sue prove. L’input di Elisha sul lavoro con la voce durante l’insegnamento è stato quindi molto utile e ha facilitato il processo. Sabato, Klára ci ha insegnato come lavorare con i bambini piccoli e motivarli per Khaita. Ha fornito esempi per un’adeguata impostazione di apprendimento e soluzioni per le situazioni di conflitto. La sua esperienza e il suo impegno nell’insegnare ai bambini sono stati toccanti.

Abbiamo lasciato Phendeling ispirati, pieni di gioia e con molte informazioni da elaborare. Il prossimo corso del Khaita Educational Program si terrà dal 10 al 17 luglio a Zhephenling, Roma. La registrazione per l’intero e parte del programma è aperta a chiunque sia interessato.

Eva Leick
Traduzione in italiano di Elisa Coppello

Download PDF