Guru Yoga mondiale della Danza del Vajra, evento Zoom

Anniversario di Garab Dorje – 27 febbraio 2021 – luna piena

Cara Famiglia del Sangha,

durante i giorni di luna piena si svolgeranno molti eventi e meditazioni in tutto il mondo. Unisciti, siamo un’unica umanità!

Continuiamo ad incontrarci online durante la luna piena, in occasione dell’anniversario di Rinpoche di e altre date speciali.

Sarà possibile collegarsi all’evento online “Practising Together Event” quando lo desiderate, secondo le vostre circostanze, in qualunque ora e da qualunque luoga sulla Terra.

Per rendere possibile ai praticanti la possibilità di accedere da tutto il mondo, durante la luna piena sarà possibile accedere a Zoom per 36 ore, dalle 21.00 del 26 febbraio 2021 fino alle 09.00 del 28 febbraio 2021 (orario Tenerife).

Qui potete controllare i fusi orari: https://www.timeanddate.com/worldclock/

Questa pratica è per coloro che già la conoscono e che hanno ricevuto la trasmissione da Chögyal Namkhai Norbu.

Per avere il link contattate il vostro istruttore della Danza del Vajra locale. Vi chiediamo di non condividere il link sui social media, sui forum o sulle mailing list aperte! Farlo ne comprometterne la funzione e potrebbe essere hakerato.

Dzamlinggar Merigar December 7-13

L’evento è dedicato soprattutto alla pratica del Bodhicitta nella Luce del Guruyoga, integrato nello stato della contemplazione con la Danza del Vajra dello Spazio del Non Nato delle 12 A.

Potete trovare l’ultimo aggiornamento dettagliato in pdf nella sezione dei file riservati: http://webcast.dzogchen.net/index.php?id=restricted-files

Se sei interessato in questo link puoi trovare un estratto di un’intervista e la registrazione audio fatta dall’HeartMath Institute sulla loro ricerca su come le nostre vibrazioni energetiche non solo hanno effetto sugli altri ma anche sul pianeta.

Più che mai, viene alla luce che un flusso collettivo di compassione, empatia ed etica morale è necessario per superare questa crisi ed evitare l’enorme danno collaterale inflitto da un nemico invisibile.


Non ci sarà nessuno che inizierà o finirà o guiderà la pratica.

Prima di andare online in qualunque momento durante queste 36 ore di connessione globale prendiamoci un momento per portare la consapevolezza sul nostro corpo e sulla nostra respirazione, generando un’attitudine gentile sapendo che tutti gli esseri sono inseparabile e interconnessi e ci rilassiamo nella A, integrando tutto nello stato della contemplazione. Se siamo agitati lo osserviamo, lasciando tutto così com’è, gentili con noi stessi e continuiamo a integrare tutto nella nostra pratica.

Quando finiamo la sessione ci prendiamo un momento per fare la dedica nella nostra mente potenziandola con il mantra.

Coloro che hanno delle difficoltà fisiche per danzare possono partecipare con il Guruyoga, integrando con il movimento base di una delle A/respirazioni. Si può fare diverse volte o una volta sola, sia da seduti che da in piedi.

L’evento è dedicato soprattutto alla pratica del Bodhicitta nella Luce del Guruyoga, integrato nello stato della contemplazione con la Danza del Vajra dello Spazio del Non Nato delle 12 A.

Potete trovare l’ultimo aggiornamento dettagliato in pdf nella sezione dei file riservati: http://webcast.dzogchen.net/index.php?id=restricted-files

Non ci sarà nessuno che inizierà o finirà o guiderà la pratica.

Prima di andare online in qualunque momento durante queste 36 ore di connessione globale prendiamoci un momento per portare la consapevolezza sul nostro corpo e sulla nostra respirazione, generando un’attitudine gentile sapendo che tutti gli esseri sono inseparabile e interconnessi e ci rilassiamo nella A, integrando tutto nello stato della contemplazione. Se siamo agitati lo osserviamo, lasciando tutto così com’è, gentili con noi stessi e continuiamo a integrare tutto nella nostra pratica.


Quando finiamo la sessione ci prendiamo un momento per fare la dedica nella nostra mente potenziandola con il mantra.

Coloro che hanno delle difficoltà fisiche per danzare possono partecipare con il Guruyoga, integrando con il movimento base di una delle A/respirazioni. Si può fare diverse volte o una volta sola, sia da seduti che da in piedi.

Mentre l’audio dei partecipanti dovrà rimanere silenziato sarà trasmesso l’audio della melodia in modo che tutti possano sincronizzarsi nella pratica. Il suo supporto serve per sapere che stiamo praticando  tutti insieme in quel momento. Non importa se potremmo essere soli, in tanti o in pochi.


Possiamo anche indossare i costumi della Danza del Vajra se le circostanze lo consentono.

Siamo liberi, possiamo anche abbassare il suono per integrarlo meglio con il nostro canto della A e con il suono naturale che ci circonda. Anche se non siamo sincronizzati fisicamente lo siamo però.


Il Team della Danza del Vajra insieme all’International Dzogchen Community and The International Atiyoga Foundation.

Con la cortese collaborazione di Dzamling Gar per fornire un link aperto.

Potete fare una donazione liberamente e con generosità per qualunque buona causa benefica o istituzioni vi stia a cuore. Insieme siamo tanti.

Potete fare la donazione usando il bottone qui sotto per contribuire a questo evento e per altri progetti della Danza del Vajra con qualunque cifra, anche piccola, con la causale: “Vajra Dance Fundraising”.

DONAZIONE

Grazie!

Con i miei più calorosi auguri, da casa mia a voi tutti,

Prima Mai

International Vajra Dance Teacher
p.mai@atiyogafoundation.org

Download PDF