I Dipinti Segreti del Tempio del Lukhang

Fotografie di Chögyal Namkhai Norbu

MACO

Inaugurazione

DOMENICA 23 GIUGNO

ore 17:00

Nel 1981 il professor Namkhai Norbu, di ritorno a Lhasa dopo oltre 20 anni, realizzò le prime fotografie di quelle che allora erano considerate le immagini più segrete del Tibet, le pitture murali del XVIII secolo del Lukhang, un piccolo tempio situato dietro il Palazzo Potala di Lhasa che contiene quella che è diventata nota come la Cappella Sistina del buddismo tibetano. Le immagini del Lukhang, rappresentano aspetti significativi della cultura tibetana e un’autentica guida visiva all’illuminazione.

Questa mostra è stata resa possibile grazie al sostegno del Fondo 8 dicembre e della Fondazione Ati Evolution.

Il MACO desidera ringraziare il team internazionale dei curatori ospiti che hanno collaborato con lo staff del MACO, ciascuno dei quali ha condiviso le proprie riflessioni, ricerche ed esperienze al fine di arricchire la mostra:

Jakob Winkler, studioso e autore di numerosi articoli relativi al Lukhang e ai suoi dipinti murali, tra cui spicca il suo capitolo sul Lukhang in Murals of Tibet (Taschen, 2018);

Michael Farmer, architetto, cartografo e autore di An Atlas of the Tibetan Plateau  (Brill, 2022);

Jamyang Oliphant, studioso, autore e direttore di Shang Shung UK

Luigi Vitiello, medico, studioso e autore;

Jan Dolensky, studioso e istruttore avanzato di Yantra Yoga;

un ringraziamento speciale a Enrica Rispoli, studiosa e autrice, che ha avuto la fortuna di trovarsi nel posto giusto al momento giusto, avendo accompagnato Rinpoche e la sua famiglia a Lhasa nel 1981.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti su eventi, conferenze, visite guidate, pubblicazioni e viaggi relativi alla mostra Lukhang, è possibile consultare il Mirror e i siti web del MACO, SSUK e Merigar.

 

Download PDF